Dopo il trionfo al Motor Bike Expo di Verona, la gamma Suzuki 2017 continua ad essere una delle protagoniste principali nel mondo degli appassionati delle due ruote. Tra i modelli che vanno segnalati vi sono la GSX-R1000, tornata in vetta nella categoria delle maxi sportive, la GSX-R125 e la GSX-S125, veri e propri sogni ad occhi aperti per tutti i teenager, oltre alle nuovissime V-STROM e BURGMAN 400. Passando poi agli evergreen di sempre, non si può fare a meno di citare anche la SV650 e l’INTRUDER 1800, famigerato per la sua potenza.

Imperdibili novità sono le GSX-R1000A e GSX-R1000RA che tra le super-sportive si sono imposte grazie anche alla tecnologia mutuata dal microcosmo delle competizioni MotoGP. I loro punti di forza sono la leggerezza e la completezza dell’equipaggiamento. Parlando di versatilità ed equilibrio di prestazioni, un ruolo di tutto rispetto lo ricoprono le sfavillanti V-STROM 650 e 1000, esempio di riuscito mix tra meccanica e ciclistica, oltre a piccole migliorie che ne implementano le potenzialità a tutti i livelli.

La famiglia delle naked si allarga con la GSX-S1000, parente stretta della GSX-S750, e disponibile anche nella versione carenata GSX-S1000F. Non deludono anche le proposte relative al segmento degli scooter, a cominciare dal nuovo BURGMAN 400, ora più gestibile, agile e sportivo. Possibili varianti sono il BURGMAN 200 e l’elegante BURGMAN 650. Arrivano anche le Custom, con la SV650 Banger, versione rinnovata della SV650, dotata di 15 modifiche racchiuse in un kit denominato Black o Silver, in base ai colori.